Tecarterapia Vomero

Tecarterapia Vomero - Studio Delos

Tecarterapia vomero

Al vomero la Tecarterapia è possibile effettuarla presso lo Studio Delos Fisioterapia, centro di riabilitazione sito in via piave, tra i quartieri vomero soccavo fuorigrotta.

Cosa è la Tecarterapia?

La Tecarterapia è una tecnologia che utilizza radiofrequenza, per curare in maniera molto efficace patologie dell’apparato muscolo-osteo-cartilagineo, andando a riattivare  i meccanismi autoriparatori già presenti normalmente nel nostro organismo.

Ciò che contraddistingue la tecarterapia rispetto alle altre terapie che sfruttano il calore, è il meccanismo di funzionamento in cui il calore non proviene da una sorgente esterna al corpo, ma proprio il passaggio della radiofrequenza determina una resistenza e quindi un calore “interno”.

Dove posso Trovare dei Centri tecarterapia al vomero ?

Questa domanda è abbastanza frequente, e la risposta, non è proprio banale. il quartiere vomero ha moltissime strutture che effettuano la tecarterapia, ma solo poche hanno macchinari all’altezza, con una potenza di erogazione adeguata al trattamento richiesto. Lo Studio Delos Fisioterapia si trova in via piave, tra i quartieri vomero soccavo fuorigrotta, nel cuore di Napoli, ed effettua trattamenti di tecarterapia con macchinari Human Tecar e Indiba Activ.

tecarterapiavomero-tecarterapia-vomero-napoli-fuorigrotta-soccavo

Quanto dura una seduta di tecarterapia?

Ogni patologia è differente, e naturalmente l’approccio terapeutico cambia di volta in volta. La durata media di un trattamento, per ottenere dei buoni risultati, varia tra i 20 e i 30 minuti. Di solito si usa fare un trattamento Resistivo e Capacitivo, ma varia molto dalla sede del problema, e dall’ipotesi terapeutica che il terapista ha effettuato.Per cui, di volta in volta e in base al problema la seduta cambia.

Quante sedute di tecarterapia occorrono per ottenere un risultato?

Generalmente si parla di ciclo di sedute, e in media si ottengono buoni risultati già con un numero di sedute che va da 5 a 10. Non è possibile però dare un numero preciso, in quanto la complessità della patologia varia da soggetto a soggetto, e quindi il numero di sedute risulta molto variabile. Già dalla prima seduta molto spesso il paziente riferisce un miglioramento della sintomatologia dolorosa.

Quasi sempre le sedute si esauriscono con la risoluzione del problema, ma talvolta in base al tipo di problema e alla sua cronicità sono necessarie delle sedute di mantenimento, per non disperdere il risultato conseguito. Sarà il fisioterapista a consigliare la soluzione migliore.

tecarterapiavomero-tecarterapia-vomero-tecar-indiba-napoli-soccavo-fuorigrotta

Effetti Tecarterapia :

1)    Effetto Neuro-Vascolare: effetto iperemizzante (incremento del flusso sanguigno distrettuale,drenaggio linfatico, aumento dell’ossigenazione e del nutrimento dei tessuti)

2)    Effetto Neuromuscolare:effetto miorilassante (miglioramento del trofismo muscolare,decontrattura e rilassamento della muscolatura superficiale e profonda,striata e liscia)

3)    Effetto Neurotrofico:effetto rigenerante e riparativo (attuabile su tutti i tipi di tessuti con aumento della permeabilità cellulare,rimozione dei cataboliti e riduzione infiammazione,risposta antiedema)

La Tecarterapia è consigliata per Cervicalgie e cefalee muscolo tensive, periartriti scapolo omerali acute e croniche, epicondiliti ed epitrocleiti, distorsione alla caviglia, sindrome del tunnel carpale, alluce valgo, calcificazione spalla, rizoartrosi, lombalgia, lombosciatalgie, spalla congelata, lussazione/sublussazione di spalla, rachialgie da osteoporosi, gonartrosi, coxartrosi, pubalgia, borsiti, edemi, contratture muscolari, stiramenti e strappi muscolari, ecc…

La tecarterapia è indicata solo per chi pratica sport agonistico?

Parliamo di una tecnologia adatta a qualsiasi età e adatta al trattamento di molte patologie in campo ortopedico, dermatologico, e in certi casi anche in campo internistico (problemi gastroenterologici, problematiche urologiche o ginecologiche)

Quali sono le controindicazioni della tecarterapia ?

Non ci sono effetti collaterali o vere e proprie controindicazioni segnalate dall’utilizzo corretto della tecarterapia, in quanto l’energia sviluppata è assolutamente biocompatibile. Esistono tuttavia controindicazioni nella tecarterapia segnalate quali: donne in gravidanza, portatori di pacemaker e portatori di dispenser elettronici di farmaci.

Lo Studio Delos Fisioterapia si trova in via piave, tra i quartieri vomero soccavo fuorigrotta, nel cuore di Napoli, prenota una visita gratuita allo 0810494259 .

FacebookCondividi