Onde d’urto focali

Onde d'urto focali - Studio Delos Fisioterapia

Onde d’urto focali

Le onde d’urto focali, da più di un decennio vengono impiegate anche per curare molte patologie dell’apparato muscolo scheletrico (tendini ed osso principalmente). Le onde d’urto focali sono, in molti casi, una valida opzione terapeutica per la cura di molte patologie, anche in fase acuta, grazie alle sue proprietà benefiche di tipo antinfiammatorio, antidolorifico ed “anti-edema” (cioè per contrastare il “gonfiore”), nonché per stimolare la riparazione tissutale. In tempi più recenti, infatti, si sono mostrate efficaci anche nell’ambito della rigenerazione cutanea, accelerando il processo di guarigione di piaghe, ulcere e ferite “difficili” di varia origine, anche post-traumatica. Con le onde d’urto focali è possibile quindi regolare esattamente la profondita di penetrazione e focalizzare l’energia direttamente sull’area patologica da trattare. Questo è impossibile con le onde d’urto radiali che vengono utilizzate in genere per patologie molto superficiali. Le apparecchiature radiali richiedono inoltre un numero maggiore di onde d’urto e di ritrattamenti per la risoluzione di una patologia.

onde-d-urto-focalizzate-focali-napoli-studiodelos-delos-fisioterapia-fisioterapisti-vomero-soccavo-fuorigrotta

In quali casi, in particolare, si rivelano efficaci?

In sintesi l’ utilizzo delle onde d’urto focali è consigliato in due campi principali di applicazione: tessuti molli e tessuti duri.

-Tessuti molli : tendinite e tendinopatie inserzionali in genere ed in particolare epicondilite – epitrocleite (gomito del tennista), tendinite anche calcifica della spalla, del tendine di Achille, della fascia plantare fascite plantare, pubalgie, disfunzioni muscolari, ecc..

-Tessuti duri : periostiti reattive, periostiti da fratture da stress, coxartrosi, gonartrosi, rizoartrosi, sindrome di Sudeck, pseudartrosi, ecc..

Con quale cadenza andrebbero fatte?

Il trattamento con onde d’urto radiali prevede una seduta settimanale della durata di circa dieci minuti, per un ciclo riabilitativo di cinque sedute. In genere già dopo la prima seduta si avvertono i primi benefici. La terapia viene somministrata dal medico-fisiatra (è di assoluta pertinenza medica e può essere applicata solo da personale medico specializzato) che valuta individualmente, caso per caso, le modalità di somministrazione.

E sono dolorose?

La terapia con onde d’urto focali può essere moderatamente dolorosa in relazione all’intensità dell’energia somministrata, comunque dosata individualmente in relazione a parametri stabiliti su ogni singolo paziente.

onde-d-urto-focali-focalizzate-napoli-studio-delos-fisioterapia-vomero-soccavo-fuorigrotta

Prenota ora presso lo Studio Delos Fisioterapia, il trattamento con onde d’urto focali allo 0810494259. Siamo a Napoli, in via piave 226, tra i quartieri vomero soccavo fuorigrotta, aperti dal lunedi al venerdi dalle 8:30 alle 20:30.

Per sapere cosa pensano di noi visita la nostra pagina Facebook .

 

FacebookCondividi